Magazine - PopUppens

24 gennaio | NEWS

Perché Pop Uppens?

Naming e significato del logo

Pop Uppens! "Pop it up. Make it happen!"  Recita il nostro slogan.

Per il naming del nostro progetto abbiamo fatto un lungo lavoro di brainstorming. Abbiamo tirato fuori dal cilindro della nostra mente almeno una dozzina di nomi interessanti ma, come sempre accade tra creativi, l’illuminazione su quello davvero perfetto, è arrivata all’improvviso e per un’associazione di pensiero talmente semplice che ci è suonata subito grandiosa!

 

 

 

Conservando il ruolo centrale da affidare alla parola chiave pop-up e il respiro internazionale di tutto il nostro progetto, abbiamo giocato con espressioni idiomatiche inglesi quali “life happens!”, “shit happens!” e le abbiamo traslate sul piano di interesse del servizio a cui stiamo dando vita e del suo fondamentale obiettivo: progetti che appaiono, accadono per un tempo determinato in spazi dislocati in diverse parti del mondo. Idee che si realizzano.

Non una casualità, ma un’eventualità carica di significato positivo, concretizzabile grazie ad una piattaforma che crea occasione di incontro, contatto e collaborazione tra persone che vogliono dar vita ad attività o business di diverso genere.

Pop Uppens! Pop-up happens.

 

Il logo e i colori del nostro neonato brand sono nati concentrandoci sui due principali campi d’interesse del nostro servizio: le persone (soprattutto le loro teste cariche di belle idee!) e gli spazi.

Ed ecco che estrapolando la lettera che ha il ruolo principale nel nostro riuscito gioco di parole, la U, abbiamo ottenuto un logo che racchiude perfettamente in poche semplici linee l’anima entusiasta, innovativa e professionale del nostro servizio.

La U diventa il simbolo di spazio e persona.

 

 

E’ un luogo, caratterizzato dalla classica tenda commerciale che si leva svelando uno spazio in cui accade qualcosa di unico e molto spesso irripetibile.

Il lembo di un sipario che si alza su un’attività temporanea che al suo interno può contenerne altre, secondo la modalità dello shop sharing.

 

 

E’ un volto. Quello dei creativi che entrano a far parte della nostra community, perché il focus sulle persone dietro ai progetti e alle idee da realizzare è per noi centrale.

 

Se avete quindi uno spazio che vi piacerebbe condividere o affittare per brevi periodi di tempo, oppure se avete un'idea che vi piacerebbe mettere in pratica e cercate la location giusta, entrate a far parte del nonstro network!

 

Leggi anche
Leggi anche

27 marzo | News

L’Estetista Cinica conquista Roma con un pop-up corner presso La Rinascente

Approda a Roma con il Circo Cinico, presso La Rinascente di via del Tritone, Cristina Fogazzi, l’Estetista Cinica famosissima sul web. Il suo

06 novembre | News

Facebook apre i suoi primi pop-up stores

“Ogni giorno, milioni di persone scoprono i brand e i prodotti che amano attraverso Facebook e Instagram. Per queste festività natalizie,

06 giugno | News

Locus - 14 anni di intrecci e sinergie

Partito nel lontano 2005 da una dimensione intima e locale, il LOCUS compie 14 anni consacrandosi tra i festival italiani dal respiro più

29 marzo | News

Il primo pop up store Ray Ban in Italia

Il famoso brand di occhiali ha aperto il suo primo pop-up store in Italia, nel cuore di Milano, a piazza San Babila.   In questo nuovo

Instagram

@popUppens

Ultimi articoli

  • 27 marzo 2019

    L’Estetista Cinica conquista Roma con un pop-up corner presso La Rinascente

  • 18 luglio 2018

    Wallness Club

  • 24 gennaio 2018

    I Pop-up stores più belli del 2017

  • 19 luglio 2018

    La Cosmottega - Alchimia verde

Pop Uppens

Sei un designer, uno chef, un retailer?

Uno spazio è quello che ti serve per mostrare la tua idea ad un pubblico reale, testare il tuo prodotto, organizzare un corso o realizzare un evento. Noi di Pop Uppens te ne diamo uno virtuale qui. per mostrare il tuo progetto, entrare in contatto con la nostra community di creativi e dare vita a collaborazioni o magari cercare insieme uno spazio da condividere.

Trova il tuo spazio