Magazine - PopUppens

23 agosto | NEWS

Un ristorante pop-up a tema Alice nel Paese delle Meraviglie sta per arrivare in una location segreta

Per accedere a quest'evento dovrai cadere nella tana del bianconiglio...

Una nuova esperienza culinaria sta arrivando a Chelmsford ed è matta almeno quanto il famoso Cappellaio!
Il ristorante pop-up "Alice in Lobsterland" servirà un pasto di quattro portate in un locale allestito come una scena del famoso libro di Lewis Carroll. I commensali dovranno entrare "nella tana del coniglio" per entrare e prenderanno parte a un'esperienza immersiva di quattro ore in stile Wonderland con attori che interpretano i personaggi del libro. Il luogo è tenuto segreto fino a 48 ore prima dell'evento così come il menu. L'evento è organizzato dal team dietro gli eventi Dirty Lobster, che di recente ha iniziato a ospitare una serie di ristoranti pop-up al King’s Coffee House di Chelmsford.



Pertanto l'aragosta è sicuramente prevista tra le portate, ma non si sa altro... Gli ospiti saranno affiancati da quattro dei personaggi chiave della storia di Alice nel Paese delle Meraviglie per tutta la serata, a partire dal Bruco, che li introduce e li guiderà nelle sale.

Incontreranno anche Alice, il Cappellaio Matto e l'astuta Regina di Cuori. "Questo non è come un ristorante tradizionale in cui prenoti una fascia oraria, ad Alice in Lobsterland tutti si siedono insieme a lunghi tavoli, come un banchetto", ha spiegato il fondatore di Dirty Lobster Tomo Travelskie.   “Questa è un'esperienza sociale che comprende teatro, recitazione e giochi."




Tomo è uno chef qualificato che lavora al Savoy di Londra e ha sviluppato la passione per l'aragosta viaggiando in America e in Canada. Quando è tornato nel Regno Unito, ha iniziato una missione per procurarsi l'aragosta migliore e conveniente e offrirla a più clienti attraverso la sua compagnia, Dirty Lobster.
Tomo ha già tenuto eventi pop-up a tema Alice nel Paese delle Meraviglie a Londra che hanno avuto un successo tale da ripetersi per due anni e sono stati classificati come i migliori pop-up della capitale. Ora Tomo, che viene dall'Essex, sta portando l'esperienza nella contea.

"C'è qualcosa di magico in Alice nel Paese delle Meraviglie", ha detto. “Tutti conoscono la storia e adorano i libri o i film. Adoro il film di Tim Burton e questo è ciò su cui si basano i nostri personaggi, è ciò che ispira i loro costumi e il loro trucco. Adoro l'immaginazione e la creatività nel film. “Organizziamo molti eventi diversi, ma questo è uno dei più interessanti. Miriamo a creare un pezzetto del mondo di Lewis Carroll come parte di un'esperienza culinaria. “Alice in Lobsterland è una serata intera. Vogliamo riportare indietro i ricordi delle persone e offrire loro una vera esperienza e una notte da ricordare e parlare in seguito. "



Ci saranno tre eventi di Alice in Lobsterland in arrivo a Chelmsford: venerdì 27 settembre, sabato 28 settembre e domenica 29 settembre dalle 19:00 alle  23:00 in un luogo segreto a Chelmsford che verrà rivelato 48 ore prima della notte. Il costo è di £ 45 a persona, che include un pasto di quattro portate e un drink di benvenuto.

Chissà che il successo di questo evento continui tanto da fargli varcare i confini del Regno Unito?

Leggi anche
Leggi anche

28 agosto | News

Lancome apre il primo flagship store virtuale

Come annunciato all’inizio di agosto il celebre brand Lancôme, debutta ogggi con un flagship store virtuale per promuovere il suo Advanced

14 maggio | News

A cena fuori, sotto una campana di vetro!

I designer di tutto il mondo si stanno attivando per fornire soluzioni che consentano di riappropriarci degli spazi comuni, nel rispetto delle regole

06 maggio | News

I nuovi parchi pubblici di Copenhagen sono galleggianti e rispettano il distanziamento sociale

  Copenaghen non è nuova all’architettura galleggiante, gli alloggi di BIG e le isole artificiali di Urban Power sono due tra gli

21 aprile | News

Come il coronavirus cambierà i negozi e il modo di fare shopping

Il mondo del retail si sta evolvendo e non solo a causa del coronavirus.   Negli ultimi anni, il settore è stato trasformato dalla

Instagram

@popUppens

Ultimi articoli

  • 20 agosto 2018

    Lo strumento del pop-up retail per l’artigianato artistico

  • 09 luglio 2018

    Bar Project Academy e I pop-up bar

  • 06 maggio 2020

    I nuovi parchi pubblici di Copenhagen sono galleggianti e rispettano il distanziamento sociale

  • 27 marzo 2019

    L’Estetista Cinica conquista Roma con un pop-up corner presso La Rinascente

Pop Uppens

Sei un designer, uno chef, un retailer?

Uno spazio è quello che ti serve per mostrare la tua idea ad un pubblico reale, testare il tuo prodotto, organizzare un corso o realizzare un evento. Noi di Pop Uppens te ne diamo uno virtuale qui. per mostrare il tuo progetto, entrare in contatto con la nostra community di creativi e dare vita a collaborazioni o magari cercare insieme uno spazio da condividere.

Trova il tuo spazio