Magazine - PopUppens

06 maggio | NEWS

I nuovi parchi pubblici di Copenhagen sono galleggianti e rispettano il distanziamento sociale

 

Copenaghen non è nuova all’architettura galleggiante, gli alloggi di BIG e le isole artificiali di Urban Power sono due tra gli esempi più noti.

Qui, anche in un momento difficile come quello che tutto il mondo sta vivendo, si continua a pensare al futuro e a soluzioni sempre nuove per fruire gli spazi pubblici, nel rispetto del distanziamento sociale.

 



 

In quest’ottica è stato presentato, dagli architetti Marshall Blecher e Magnus Maarbjerg dello Studio Fokstrot, il progetto “Parkipelago”: un parco pubblico scomposto in piccole isole galleggianti nel porto di Copenaghen.
Il primo prototipo di isola galleggiante, chiamata CPH-Ø1, è stato completato nel 2018: una piattaforma in legno di 25 metri quadrati con al centro un tiglio, che ha ospitato picn nic, una mostra fotografica e diverse conferenze.





L’idea è quella di aggiungere, a questa, altre 3 isole entro la fine dell’anno.
Saranno costruite nei cantieri navali del porto della città con le tradizionali tecniche di costruzione di barche e l’utilizzo di materiali riciclati e provenienti da fonti sostenibili. Avranno forme e dimensioni differenti e saranno ricoperte da prati e alberi.




"Durante l'estate le isole possono essere distribuite nelle parti inutilizzate del porto, fungendo da meta avventurosa per la crescente quantità di kayak, marinai e utenti della costa del porto", si legge nel sito. "Durante l'inverno e in occasione di eventi speciali o festival, le isole possono essere riunite a formare un super-continente, più facilmente accessibile dal lato del porto."





"L'intenzione è quella di rinnovare le orgogliose tradizioni della vita portuale danese, rafforzando la coesione sociale e la consapevolezza della vita marittima dentro e intorno al porto", ha affermato Studio Fokstrot. "Le attività e le funzioni di ciascuna isola sono flessibili, a seconda della sua posizione nel porto e del periodo dell'anno. Saranno gli utenti a dettarne l'uso effettivo e le funzioni ".

Alcune idee per il futuro avanzate dal team includono saune, giardini, fattorie galleggianti e “sail-in cafè”.





Così le Copenaghen Islands mirano a creare infinite possibilità per attività divertenti e esplorazioni quotidiane nell'area del porto.  
"Il progetto è stato lanciato per pensare e vivere con maggiore attenzione l'ambiente portuale, i cambiamenti climatici e l'innalzamento dei livelli delle acque - alcuni dei principali problemi che il mondo sta affrontando oggi".  

Nel contesto globale, tutti questi fattori creano nuove sfide per gli ambienti urbani, non solo in Danimarca. Recentemente, Powerhouse ha presentato un edificio per uffici galleggiante a Rotterdam e Carlo Ratti Associati ha proposto un giardino galleggiante che introduce un sistema di mobilità alternativa nella città svizzera di Lugano.

Sources: Copenhagen IslandsMarshall Blecher,Mir.no

 

Leggi anche
Leggi anche

23 agosto | News

Un ristorante pop-up a tema Alice nel Paese delle Meraviglie sta per arrivare in una location segreta

Una nuova esperienza culinaria sta arrivando a Chelmsford ed è matta almeno quanto il famoso Cappellaio! Il ristorante pop-up "Alice in

28 agosto | News

Lancome apre il primo flagship store virtuale

Come annunciato all’inizio di agosto il celebre brand Lancôme, debutta ogggi con un flagship store virtuale per promuovere il suo Advanced

14 maggio | News

A cena fuori, sotto una campana di vetro!

I designer di tutto il mondo si stanno attivando per fornire soluzioni che consentano di riappropriarci degli spazi comuni, nel rispetto delle regole

21 aprile | News

Come il coronavirus cambierà i negozi e il modo di fare shopping

Il mondo del retail si sta evolvendo e non solo a causa del coronavirus.   Negli ultimi anni, il settore è stato trasformato dalla

Instagram

@popUppens

Ultimi articoli

  • 19 maggio 2020

    3 elementi chiave dei negozi del futuro: il modello dei digital pop-up shop

  • 13 aprile 2018

    Salone del Mobile 2018: i pop-up stores da non perdere

  • 24 gennaio 2018

    I Pop-up stores più belli del 2017

  • 17 gennaio 2018

    Cos'è Pop Uppens?

Pop Uppens

Sei un designer, uno chef, un retailer?

Uno spazio è quello che ti serve per mostrare la tua idea ad un pubblico reale, testare il tuo prodotto, organizzare un corso o realizzare un evento. Noi di Pop Uppens te ne diamo uno virtuale qui. per mostrare il tuo progetto, entrare in contatto con la nostra community di creativi e dare vita a collaborazioni o magari cercare insieme uno spazio da condividere.

Trova il tuo spazio